Stai vedendo gli articoli della categoria Storia.

FOCUS ON

Prossimi Eventi

  • 18/01/2018Festa di Sant'Antonio di Crebbio
  • 17/02/2018CARNEVALE DERVIESE
  • 30/03/2018RIVIVENDO LA PASQUA
AEC v1.0.4

Categorie

Archivio categoria ‘Storia’

SAGRA DEL MISULTIN – PROSEGUE NEI RISTORANTI sino a fine Luglio

domenica, luglio 3, 2016 @ 10:07 PM
aggiunto da Dervio

Dopo l’ottimo successo del 2-3 Luglio la sagra prosegue con la rassegna gastronomica con menu convenzionati a base di pesce di lago nei ristoranti di Dervio  Dorio e Sueglio e con la mostra “La Pesca Tradizionale sul Lago” nella torre del Castello di Orezia nei fine settimana di Luglio.

pieghevole_misultin16 pieghevole_misultin16 SAM_6619 SAM_6617

SAGRA DEL MISULTIN a Dervio Parco Boldona Sabato 2 – Domenica 3 Luglio

giovedì, giugno 30, 2016 @ 09:06 PM
aggiunto da Dervio

Per i buongustai che amano il pesce di lago e le specialità locali, ma anche la cultura ed il divertimento è un’occasione da non perdere !  Sabato sera sarà anche proiettata la partita Italia – Germania

 

locandina_sagra_misultin16 L

VARENNA: Festa del Lago 2016

martedì, giugno 28, 2016 @ 10:06 AM
aggiunto da Varenna

VARENNA: Festa del lago 2016

 

manifesto1-festa-lago-16-ufficiale


manifesto-festa-lago-16-sabato

 

 

Sabato 2 Luglio, ore 22,15:  35 a Rievocazione storica dello sbarco dei profughi dall’Isola Comacina

fronte1-2016

 

fronte2-2016

 

Nei 1169, i Comaschi, rinfrancati dalla caduta di Milano, ad opera di Federico I° il Barbarossa, sbarcarono sull’isola Comacina, distruggendo  fortezza, case e Chiese,  costringendo gli abitanti ad abbandonarla.

Gli isolani attraversarono il lago e si rifugiarono a Varenna,  che per questo fu chiamata Insula Nova.

La popolazione di Varenna rievoca lo sbarco dei profughi con una manifestazione in costume, nel corso della quale i fuggiaschi, su barche a     remi con  le vesti insanguinate,  sbarcano sulla riva Grande, accolti dai religiosi e dai popolani di Varenna, che li rifocillano, li confortano e li ospitano nella comunità varennese.

 

In 1169, encouraged by the fail of Milan to emperor Frederick Barbarossa, the people of Como invaded the Comacina Island destroying fortresses, houses and churches, and forced inhabitants to flee.

The islanders crossed the lake and sought refuge at Varenna, naming it Insula Nova (New Island).

Even today, the people of  Varenna celebrate the landing of the refugees, with a costume parade in which bloodstained escapees land on the Riva Granda from rowing boats. They are met by religious figures and local people, who feed and confort them and provide  hospitality in the Varennese community.

 

 

 

         

Visite guidate a Corenno Plinio

martedì, maggio 3, 2016 @ 10:05 PM
aggiunto da Dervio

Corenno Plinio è un borgo medievale posto sulla sponda orientale del Lago di Como

Molto interessante da visitare con il suo Castello recinto del 1.200, la chiesa di S.Tommaso di Canterbury con affreschi del 1.500 ed i sepolcri dei conti Andreani.

La Pro loco Dervio organizza delle visite guidate su prenotazione come da programma allegato.

Manifesto.pdf

SULLE ORME DEL VIANDANTE TRA LIERNA E ESINO

sabato, settembre 5, 2015 @ 11:09 AM
aggiunto da Lierna

MAPPA CIRCUITO VIANDANTE

Rimandata al 11 Ottobre

Domenica 11 Ottobre è in programma la seconda tappa del percorso SULLE ORME DEL VIANDANTE organizzato dal coordinamento delle Pro Loco della riva lecchese del lago. La manifestazione nel suo complesso propone il percorso guidato del sentiero in 5 tappe domenicali, in cui i partecipanti saranno accompagnati dalle Pro Loco per meglio cogliere gli aspetti paesaggistici e storico/culturali più suggestivi. La qualità della proposta ormai è garantita dall’esperienza maturata dagli organizzatori, e dal gradimento dichiarato dai partecipanti nei 6 anni che hanno preceduto questa VII edizione.
La “LIERNA – ORTANELLA – LIERNA” che caratterizza la tappa del 13 settembre, è infatti un’idea messa a punto dalla Pro Loco di Lierna, che sfruttando la biforcazione del “Viandante” nelle varianti alta e bassa, ha realizzato un circuito ad anello.

Non solo questo ha permesso di valorizzare un tratto della variante bassa (quella che porta a Varenna passando per Fiumelatte) meno noto e meno battuto, ma offre agli escursionisti l’opportunità di una passeggiata che riporta al punto di partenza, percorrendo strade diverse, cogliendo così aspetti e scorci differenti. Senza contare la comodità di terminare la camminata dove si è lasciata la macchina con il cambio, o di ripartire dalla stessa stazione ferroviaria.

La manifestazione è aperta a tutti, ma dalla Pro Loco Lierna raccomandano oltre ad abbigliamento e scarpe adatti alla montagna, anche un minimo di allenamento: si percorre infatti un dislivello di circa 700 metri salendo dal Castello di Lierna in riva del lago, ai pascoli di Ortanella di Esino a quota 900 mt slm. con una salita, e una discesa al ritorno, pressoché costanti. Si tratta infatti della tappa più impegnativa delle 5 che si snodano lungo il percorso del Viandante, con un tempo di percorrenza, senza contare le soste, di circa 5 ore. Insomma, una tappa “ per molti ma non per tutti”. Queste le caratteristiche che fanno del circuito Lierna-Ortanella-Lierna una proposta diversa dalle altre tappe offerte dal “Viandante”.

Per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione telefonica, l’iscrizione prevede infatti una colazione alla partenza e uno spuntino a base di prodotti locali

Mezzedo - panorama PANORAMA SU RIVA BIANCA E CASTELLO

VARENNA – Sulle Orme del Viandante 2015

venerdì, settembre 4, 2015 @ 01:09 PM
aggiunto da Varenna

viandante_2015

BELLANO,  PERLEDO, 

SORGENTE DEL FIUMELATTE,  VARENNA

image-0001 (1)

image-0001 (3)

MEDIEVALE a CORENNO PLINIO sabato 5 Settembre

giovedì, settembre 3, 2015 @ 10:09 PM
aggiunto da Dervio

LA MANIFESTAZIONE E’ STATA ANNULLATA CAUSA MALTEMPO

DERVIO – Antichi mestieri, musici, giullari, combattimenti tra cavalieri e uccelli rapaci. Poi la visita al castello e borgo medievale prima del gran finale, con lo sbarco al porto dell’imperatore Federico Barbarossa, il corteo che dal lago raggiungerà la piazza con il conte Andreani e il torneo dei cavalieri.

Sabato 5 settembre basterà recarsi a Corenno Plinio, frazione di Dervio, per immergersi in un ambiente tipico del Medioevo.

Considerata la difficoltà di parcheggiare a Corenno, dalle 10.30 alle 14 e dalle 15 alle 23.30 saranno disponibili apposite navette con partenza dalla piazza del municipio di Dervio.

In alternativa è possibile percorrere a piedi il sentiero del viandante, partendo dalle stazioni ferroviarie di Dorio o Dervio.

locandina_medievale_2015 FIN

VARENNA- 45° Mostra Naif

domenica, agosto 16, 2015 @ 05:08 PM
aggiunto da Varenna

VARENNA, Sabato 22 Agosto

Chiesa S. Marta ore 19.00

inaugurazione 45° Mostra Naifs

Premio Internazionale Varenna “Pierantonio Cavalli”

naif15

…a seguire Polenta e Missoltini

Lierna, 22 Agosto, SWING ANNI 30 in Piazza

domenica, agosto 16, 2015 @ 10:08 AM
aggiunto da Lierna
Piazza IV Novembre ai tempi d'oro

Piazza IV Novembre ai tempi d’oro

Una proposta musicale diversa dal solito, quella offerta dalla Pro Loco Lierna per godersi una serata estiva piacevole e divertente, con un pizzico di storia.

LA PETITE ORCHESTRE che si esibirà a Lierna sabato 22 agosto,  è infatti una formazione che propone un repertorio di musica che spazia dai primi del Novecento fino agli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta, compresi i pezzi che hanno contribuito alla diffusione della ritmica swing soprattutto nell’Italia del periodo del proibizionismo autarchico. 

Si ricorda così la nascita della musica leggera italiana, e i brani originali che l’hanno ispirata, con tracce di musica classica, etnica e jazz, in un epoca in cui la musica era concepita prevalentemente per il ballo e i testi potevano solo ammiccare, tramite divertiti sottintesi a ciò che “si fa ma non si dice”.  

Le atmosfere d’antan emergono fortemente in ogni concerto, grazie all’utilizzo di costumi, brevi racconti e passi di danza dell’epoca primo novecentesca.

Il tutto ambientato nella piazza di Lierna che proprio in quegli anni viveva il suo periodo d’oro quando, anziché dalle auto, era occupata dai  tavolini vista lago, sotto la fontana realizzata da Giannino Castiglioni, per valorizzare la fonte della pregiata acqua di val Onedo.    

Il trio vocale femminile de “Le Triplettes” (Paola Giacalone, Sandhya Nagaraja e Susa Zamberlan), rievoca le formazioni dei tempi d’oro della radio, accompagnato dalla “piccola orchestra” richiamata dal nome stesso del gruppo, composta da sezione ritmica (Fabio Mazzola al contrabbasso, Andrea Fedeli alla batteria, Simone Del Baglivo alle percussioni), pianoforte (Giuseppe Cesaro), chitarra e sax (Marco Garavaglia),

Lierna Piazza IV Novembre, Sabato 22 Agosto, ore 21

LA PETITE ORCHESTRE

Lierna. LA REGINA NEL CASTELLO 2015

lunedì, luglio 20, 2015 @ 02:07 PM
aggiunto da Lierna

10629678_10203452541608194_479225102603172516_n

Quest’anno LA REGINA NEL CASTELLO, evento inspirato alla leggenda del breve soggiorno in prigionia di Adelaide di Borgogna in riva al lago, torna nel week end tra 25 e 26 Luglio.
La manifestazione, non a torto, viene considerata dalla Pro Loco di Lierna la più importante dell’estate liernese, con la partecipazione di numerose comparse e ricostruzioni di vita medioevale dentro e intorno al Castello.
La parte spettacolare e di ricostruzione storica è affidata agli specialisti de LA DUECENTESCA di Milano, un’associazione culturale che riunisce diverse “compagnie”  di appassionati, in grado perciò di presentare i diversi aspetti dell’epoca: dalla vita militare alla vita popolare, dalle botteghe artigiane agli artisti di strada.
Al corteo di nobili che scorta la regina al suo sbarco a Riva Bianca, uno dei momenti più suggestivi, partecipano però anche comparse locali e villeggianti, con costumi messi a disposizione dalla Pro loco.    

La Pro Loco organizza anche le cucine, improntate all’epoca dei fatti: i cibi proposti infatti escludono tutto ciò che oggi è diventato di uso comune ma che è entrato in Europa, e poi sulle nostre tavole, solo dopo i grandi viaggi e scoperte, in particolare quella dell’America. Uno spunto in più di riflessione nei mesi dell’Expo, dedicato al legame tra cibo e territorio.
Il soggiorno di Adelaide a Lierna probabilmente fu breve, e la manifestazione concentra in poche ore episodi diversi della vita della regina.
Il gran finale della serata di sabato sarà infatti la fuga di Adelaide sul lago, liberata grazie all’intervento di un frate, supportato da soldati di fazione avversa alla guarnigione del castello.Mentre si svolge il conflitto armato, una barca nel buio porterà via la regina liberata e il religioso, e il castello sarà messo a ferro e fuoco.Le scene della battaglia e dell’incendio del castello richiamano sempre intorno alle mura tutti i presenti, e se i bambini mostrano il loro stupore ed entusiasmo, altrettanto affascinati restano gli adulti, che forse per un attimo si abbandonano alle fantasie dei racconti di regine e cavalieri che hanno animato la loro infanzia.    
Domenica, sempre per bambini di tutte le età, nel giardino di castello sarà possibile provare giochi ispirati alle feste di paese, realizzati con materiale poveri, di recupero, come accadeva nei tempi antichi, in cui i giocattoli erano un lusso di pochi e i giochi si facevano per strada o nelle feste di piazza  .     
Programma
SABATO 25/7
 - dalle ore 15 apertura del villaggio medioevale.
 - dalle ore 18 apertura delle cucine
 - dall’imbrunire sbarco della regina, battaglia, e fuga. 
DOMENICA 26/7
 - dalle ore 10,30 alle 17,30 giochi medioevali nel giardino del castello.
Info:
www.lierna.net
fb  Proloco Lierna
Tel.        338.2046991

							
					

storia e geografia

notizie storiche e geografiche del territorio

monumenti e luoghi

alla scoperta del territorio

sport e turismo

soggiornare nel territorio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi