Benvenutisu prolocolario.it !

"Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un'ampia costiera dall'altra parte......" (da I Promessi Sposi)

Il sito web che raggruppa tutte le Pro Loco della riva Orientale del Lago di Como

Lierna – AGONI, POLENTA E MUSICA

sabato, Giugno 15, 2024 @ 07:06 PM
aggiunto da Lierna

Sabato 22 giugno si conferma la tradizionale sagra, che ha superato le 15 edizioni, e quest’anno si estende a domenica con l’appendice della regata di Lucie nelle acque antistanti al Lungolago Castiglioni

LIERNA 23 Giugno 2024 -REGATA DI “LUCIE” – MEMORIAL CHRISTIAN PATRIARCA

sabato, Giugno 8, 2024 @ 09:06 PM
aggiunto da Lierna

Da poco meno di un anno Lierna ha la sua Lucia, voluta dalla Pro Loco per mettere in pratica un’idea che Christian Patriarca aveva lanciato senza riuscire a vederla realizzata, per la sua improvvisa e imprevedibile scomparsa. Ma non è che l’inizio.

Grazie alla collaborazione della PRO LOCO di Lierna con la Associazione REMIERA LAGHéE di Bellano, quest’anno per la prima volta Lierna vedrà lungo la sua riviera una gara di LUCIE nell’ambito delle manifestazioni sportive riconosciute dal COMITATO PROVINCIALE di Como e Lecco della FEDERAZIONE CANOTTAGGIO a sedile fisso (FICSF).

Sarà la prima gara del TROFEO BCC Lezzeno, articolato su sei prove, tra giugno e agosto, sulle acque di diverse località della riva orientale e quella occidentale del Lario.

Domenica 23 giugno a Lierna le gare in realtà saranno due: quella maschile sui 1.500 metri con partenza alle ore 10 all’altezza della ex casa cantoniera, e a seguire la prova femminile sugli 800 metri con partenza davanti Riva Bianca. Per entrambe l’arrivo sarà sotto piazza IV Novembre in prossimità dell’imbarcadero, con il pubblico che potrà assistere al finale dal lungolago.

Tutto il percorso e l’andamento delle gare saranno sotto l’osservazione di giudici ufficiali e  commentato in diretta dalla postazione all’arrivo.

Oltre ai trofei ufficiali offerti da Bcc Lezzeno per la prova maschile e da Lario Multiservizi di Dongo per la femminile, la ProLoco Lierna assegnerà agli equipaggi vincitori delle due prove il trofeo MEMORIAL CHRISTIAN PATRIARCA, offerti dalla famiglia di Christian.

La Lucia di Lierna, per questa volta non potrà gareggiare non essendo ancora attrezzata per le manifestazioni ufficiali, ma nei progetti della Pro Loco c’è anche quello di adeguare l’imbarcazione e costituire gli equipaggi per poter competere presto con la propria barca e i suoi ragazzi e ragazze.

La manifestazione avviene sotto il patrocinio del Comune di Lierna e dell’Autorità di Bacino.       

23° PASSEGGIATA GASTRONOMICA

lunedì, Maggio 20, 2024 @ 02:05 PM
aggiunto da Varenna

Il gruppo Lions Club Riviera del Lario organizza per domenica 26 maggio la 23° passeggiata gastronomica.

Le offerte raccolte saranno destinate alla donazione di un cane guida per un non vedente.

Programma:

dalle 10 alle 14.30: RITIRO CARNET presso Piazza san Giorgio, Giardini di Olivedo o imbarcadero.

dalle 12 alle 16.30 APERTURA MERCATINO- passeggiata sul Lago

12.30 APERTURA BANCHI GASTRONOMICI- zona imbarcadero

Il carnet, dal costo di 20€, include: – Antipasto, pastasciutta o salamella, formaggi, dolci, acqua, vini, caffè

Visita al Museo Ornitologico dalle ore 10 alle ore 16.30 compreso

Possibilità (pagando il ticket direttamente alle biglietterie) di visitare i Giardini di Villa Cipressi e Villa Monastero.

In caso di maltempo la passeggiata sarà rinviata a data da definire.

MOSTRA “EN PLEIN AIR”

lunedì, Maggio 6, 2024 @ 12:05 PM
aggiunto da Varenna

Vi aspettiamo dal 11 al 19 maggio presso la Chiesa di S. Marta con la mostra “en plein air”.

Orari di apertura:

  • Giorni feriali: 10-12.30 15-18
  • Sabato: 10-12.30 15-21
  • Domenica: 10-12.30 15-20

L’inaugurazione si terrà il giorno 11 maggio alle ore 18.

VARENNA- MONUMENTI

lunedì, Maggio 6, 2024 @ 12:05 PM
aggiunto da Varenna

Il Castello di Vezio

castello di vezio

Al centro del Lago di Como, sul promontorio che sovrasta Varenna, si erge, da più di mille anni, il Castello di Vezio, dove, in un contesto di ineguagliabile bellezza naturale, si fondono, in perfetta armonia tra di loro, la storia, l’arte, la natura e la cultura del territorio. In questo antichissimo avamposto militare potrete visitare i giardini, i sotterranei, la cinta muraria, girare fra le opere d’arte, salire sulla torre che contiene un’esposizione permanente sul Lariosauro e dalla quale potrete ammirare un meraviglioso panorama a 360 gradi del Lago.

Villa Monastero

villa monastero

Villa Monastero, un tempo convento di monache cistercensi, ora di proprietà della Provincia di Lecco, è una delle principali attrattive della sponda orientale del lago di Como, per la sua posizione strategica, proprio a ridosso del lago. Il nucleo centrale è rappresentato dal complesso architettonico cinquecentesco , interamente accessibile al pubblico con il suo percorso espositivo che si sviluppa in 14 sale. Nel 2004 ha ottenuto il riconoscimento museale di Regione Lombardia come Casa museo.

La Villa è circondata da un importante Giardino che si estende per quasi 2 chilometri lungo il lago da Varenna fino a Fiumelatte dove il visitatore potrà incontrare numerose e rare specie locali ed esotiche.

Il complesso è anche sede di Centro Convegni conosciuto a livello internazionale, di particolare rilievo per le lezioni di fisica tenute nel 1954 dal Premio Nobel Enrico Fermi; ogni anno la Società Italiana di Fisica organizza a Villa Monastero i propri corsi.

Villa Cipressi

Magnifico complesso di edifici e giardini, realizzati e costruiti tra il 1400 e il 1800, la Villa rappresenta oggi un perfetto ed armonioso connubio tra l’antico e la funzionalità moderna, reso possibile da un accurato restauro ad opera del Gruppo R Collection Hotels che ha visto mantenute le linee architettoniche preesistenti.
In principio facente parte del patrimonio della famiglia Serponti, la struttura passò successivamente nelle mani di diversi prestigiosi personaggi, come il Barone Isimbardi, che all’inizio dell’Ottocento vi impiantò un laboratorio della Zecca di Milano, di cui era Direttore; la famiglia Andreossi, Sir Sulton, gli inglesi Astley ed, infine, la famiglia Accame.
Nel 1980 venne acquistata dai Varennesi, tramite una pubblica e volontaria sottoscrizione, per essere destinata ad uso pubblico.

Sito ufficiale: https://www.rcollectionhotels.it/hotel-villa-cipressi/villa-con-giardino-botanico-varenna

CHIESE E MUSEI

La chiesa di San Giorgio

La chiesa di San Giorgio è la chiesa principale di Varenna e sorge nel centro del paese. La chiesa ha origini medioevali, probabilmente realizzata tra 1250 e il 1300 e consacrata nell’anno 1313, la chiesa parrocchiale si sviluppa su tre navate, separate da pilastri cilindrici e archi acuti.

Di particolare interesse la facciata, che si erge sull’omonima piazza, dove si possono osservare i diversi stili architettonici susseguiti nel corso del tempo e dove troviamo un pregevole affresco del XVI secolo raffigurante San Cristoforo. L’imponente torre campanaria risale all’anno 1653, il campanile costruito su quello originario di epoca romanica fu restaurato nel 1978.

Nella navata centrale, sopra l’altare maggiore in marmo del XVIII secolo, troviamo un affresco dal Trittico di San Giorgio e il grande crocefisso ligneo risalente al XVI. Ai lati dell’altare si trovano due affreschi del XIV secolo raffiguranti la regina Teodolinda e papa Gregorio Magno.

images[2]

Di rara fattura la Deposizione dalla Croce del XV secolo, scolpita su pietra colorata, posta sopra la sacrestia. Nella navata sinistra possiamo osservare due pale d’altare, in quella più grande è raffigurata la Madonna col Bambino, intorno troviamo quindici tavole di legno raffiguranti alcuni Santi, purtroppo quelle raffiguranti Sant’Antonio e Santa Lucia sono state trafugate nel 1975.

Pregevole il confessionale barocco del XVII secolo, opera del maestro ebanista Giovanni Albiolo nativo di Bellagio

La chiesa di San Giovanni Battista

San Giovanni Battista è una delle più antiche Chiese del Lario ed è la Chiesa madre di Varenna. Risalente all’ XI secolo, conserva al suo interno successivi affreschi del XVI secolo che decorano l’abside e l’arcata trionfale; sul muro rivolto verso meridione, procedendo da ovest verso est, si notano le tracce di tre
raffigurazioni di Santi: Cristoforo con il piccolo Gesù, Giorgio a cavallo, Giovanni Battista. Sul muro settentrionale si dispiega una grande Epifania.
Conservato qui anche un trittico da pala d’altare in cui vengono raffigurati al centro la Madonna con il Bambino, alla destra S. Giorgio e sulla sinistra San Martino Vescovo. Il campanile romanico è, infine, costruito verso lago, come era consuetudine anticamente, mentre le campane  sono quelle del 1730 donate dai nobili Serponti.

(© Testo tratto da “Documentazione storica sulle Chiese di Varenna”, Edizione Antica Pieve di San Giorgio, Lauro Consonni)

Museo Ornitologico Luigi Scanagatta

Il Museo Civico di Ornitologia e di scienze naturali “Luigi Scanagatta” ha importanza culturale e storica, grazie ai numerosi esemplari raccolti negli anni e dalla sua storia. Fu fondato nel 1962 dal maestro Luigi Scanagatta,  famoso ornitologo, botanico e malacologo. In breve la collezione assunse un’enorme importanza, oltre che per le sue dimensioni, per alcuni esemplari rari e difficili da rinvenire in quest’area e qui conservati.

La biblioteca, inoltre, contiene più di 1500 volumi, dei quali alcuni antichi, suddivisi in diverse sezioni: ornitologia, zoologia, malacologia, botanica e micologia. Grazie alla sua ricca collezione di volatili, il museo aiuta a comprendere molto bene l’importanza degli ambienti che si osservano nei dintorni di Varenna ed in generale nelle province di Lecco e Como.

Fiumelatte

Fiumelatte

II Fiumelatte va annoverato tra i più brevi corsi d’acqua d’Italia con i soli 250 m. circa di sviluppo, dal punto d’origine al suo tuffo nel lago.
Precipita a valle con una pendenza media di 36° e per questa ragione le sue fragorose acque sono così spumeggianti, tra i ciclopici massi disseminati lungo il suo letto, da conferirgli un incredibile color bianco-latte, fenomeno da cui trae nome.
E’ un torrente temporaneo, con una stagionalità nella emissione delle acque: compare rapidamente verso fine marzo per poi scomparire quasi d’incanto ad ottobre. Periodi di attività o di secca “anomali” non sono però infrequenti e vanno ricondotti alla siccità o alla piovosità della stagione.
Questa sua particolare singolarità ha condotto gli studiosi ad ipotizzare che il Fiumelatte, che scaturisce da una sorgente carsica naturale, rappresenti un “troppo pieno” di un imponente bacino situato nelle viscere del retrostante circo glaciale di Moncodeno (Grigna Settentrionale).

Festa della Madonna di Fiumelatte

mercoledì, Aprile 3, 2024 @ 02:04 PM
aggiunto da Varenna

Lunedì 25 Marzo nella località di Fiumelatte a Varenna si svolge la consueta Festa della Madonna Nera di Fiumelatte che, come da tradizione, viene celebrata in prossimità della festa religiosa dell’Annunciazione della Beata Vergine.
Secondo la tradizione popolare varennese questo giorno coincide con la ricomparsa in superficie delle bianche e spumeggianti acque del Fiumelatte

Programma:

Lunedì 25 marzo

  • Ore 20:30 Santa Messa

Sabato 6 aprile

  • Ore 20:30 Santo Rosario con benedizione.
  • A seguire Canestri e Tortelli della Madonna

Domenica 7 aprile

  • Ore 10:30 Santa Messa Solenne

Vi chiediamo di contribuire portando canestri

Abbadia: alla ricerca dell’Uovo d’Oro

giovedì, Marzo 21, 2024 @ 11:03 AM
aggiunto da admin

Abbadia: Concerto Natalizio

domenica, Dicembre 3, 2023 @ 07:12 PM
aggiunto da admin

             

FuckCancer Choir: la musica che vale…la vita! 

Sabato 16 dicembre 2023 alle ore 21.00, presso il teatro Pier Giorgio Frassati di Abbadia Lariana, si terrà per il terzo anno consecutivo il concerto natalizio di beneficenza organizzato dalla Pro Loco di Abbadia Lariana.

Sul palco si esibirà il FuckCancer Choir, un coro nato nel 2019 in provincia di Alessandria e formato da pazienti oncologici con alcuni loro familiari e degli operatori sanitari. I coristi, diretti da Stefania Crivellari, porteranno sul palco un repertorio formato da grandi successi della musica italiana e inglese.

L’obiettivo primario del coro, che l’anno scorso si è esibito in piazza San Pietro a Roma dopo essere stato ricevuto in udienza dal Papa, è trasmettere un messaggio di energia, forza e coraggio, coniugando l’arte musicale con il concetto più ampio di “cura”, così che diventi possibile condividere e superare quei momenti difficili che i malati oncologici attraversano lungo il loro percorso.

Diventato associazione nel 2021 (con presidentessa Stefania Crivellari e vicepresidentessa Federica Grosso) il coro si impegna per essere un collettore di fondi raccolti durante eventi di beneficenza, al fine di distribuirli a fondazioni e associazioni attive in vari ambiti, fra cui la ricerca scientifica e l’impegno sociale: fra le realtà sostenute in questi anni possiamo ricordare Italian Sarcoma Group, la Lega Italiana Lotta Tumori (LILT), l’Associazione Tumori Toracici Rari e molte altre.

L’evento sarà ad offerta libera fino ad esaurimento posti, ed il ricavato sarà devoluto al FuckCancer Choir.

La prenotazione è obbligatoria: chiunque desideri partecipare dovrà prenotare il proprio posto mandando una mail ad abbadia@prolocolario.it entro giovedì 14 dicembre 2023.

LIERNA, Natale a San Michele con mostra delle sculture in legno di GIORSO

venerdì, Dicembre 1, 2023 @ 09:12 PM
aggiunto da Lierna

Un invito da Lierna a visitare il suggestivo presepe allestito sul sagrato della chiesa di San Michele percorrendo le caratteristiche vie della frazione addobbate per le imminenti festività natalizie.

La proposta si arricchisce quest’anno con una mostra di sculture in legno ad opera di GIORGIO PANIZZA , liernese doc, imprenditore informatico che coltiva da tempo questa passione per hobby, e che sarà allestita nella cantina dell’ATTILIO presso la casa vacanza La Corte della CARLA, in Via San Michele, n. 11- Location ideale e tipica della zona che ben si adatta ad ospitare i bei manufatti di Giorgio Panizza.

La mostra sarà inaugurata il 7 dicembre – nella festività di S. Ambrogio – patrono della parrocchia di Lierna, alle ore 14,30 e rimarrà aperta nel mese di dicembre nei giorni 7-8-9-10-16-17-23-24-26-30-31- e nel mese di gennaio il 6 e il 7 dalle ore 14.30 alle 17.00

La mostra beneficia dell’importante patrocinio concesso dalla ProLoco di Lierna, dal Grupo Alpini di Lierna e dalla Associazione Culturale Giannino Castiglioni.

Nell’augurare i migliori auguri di serene festività i frazionisti di Sornico attendono la vostra visita con il consueto spirito di cordiale ospitalità e accoglienza .

Sulle Orme del Viandante 2023
Dorio-Corenno Plinio-Dervio

mercoledì, Settembre 13, 2023 @ 03:09 PM
aggiunto da Dervio

Quinta tappa dell’edizione 2023 della manifestazione Sulle Orme del Viandante 2023:

Dorio – Corenno Plinio – Dervio
Domenica 1 Ottobre

storia e geografia

notizie storiche e geografiche del territorio

monumenti e luoghi

alla scoperta del territorio

sport e turismo

soggiornare nel territorio